Pubblicato da: silviasettevendemie | luglio 26, 2012

Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno ( The Dark Knight Rises )

Titolo originale: The Dark Knight rises

Regia: Christopher Nolan

Cast: Christian Bale, Gary Oldman, Morgan Freeman, Michael Caine, Anne Hathaway,Tom Hardy, Christopher Judge, Adam Rodriguez, Massi Furlan, Rob Brown, Liam Neeson, Marion Cotillard, Juno Temple, Joseph Gordon-Levitt, Matthew Modine, Tom Conti, Joey King, Brett Cullen, Chris Ellis, Josh Stewart, Daniel Sunjata, Diego Klattenhoff, Burn Gorman, Cillian Murphy, Nestor Carbonell.

Distribuzione: Warner Bros, USA- UK, 2012

Guarda il trailer

Sono passati 8 anni da quando Batman (Christian Bale)  e’ passato da eroe a fuggitivo omicida, accusandosi dell’omicidio di Harvey Dent (Aaron Eckhart). Per qualche tempo, grazie al Dent Act, una speciale legge anticrimine, e al lavoro di James Gordon (Gary Oldman),  la criminalita’ e’ stata tenuta sotto controllo, ma l’irruzione del terribile Bane (Tom Hardy), terrorista spietato deciso a distruggere Gotham spingera’ Bruce Wayne ad uscire dal suo esilio volontario e a tornare a indossare la maschera di Batman. Sara’ una sfida oltre ogni limite.

Una delle fortune di vivere in Germania e’ che nel 90% dei casi i film al cinema escono in contemporanea o quasi con gli USA ( e  ci sono inoltre un’infinita’ di sale che trasmettono i film in lingua originale, alleluja! ). In questo caso particolare, l’uscita ufficiale della pellicola e’ prevista in data odierna ma alcuni cinema hanno presentato il film ieri in anteprima. Lucky me! Biglietto prenotato con una settimana di anticipo e here we go..

La cifre parlano da sole: centosessantuno milioni e novecentomila dollari nel primo week-end di programmazione negli States , il che significa miglior risultato di sempre per un lungometraggio in 2D (battuto anche il record detenuto da Il cavaliere Oscuro). A questo va aggiunto il ricavato della programmazione di The Dark Knight Rises negli altri Paesi. Un totale di ottantotto milioni di dollari che fanno quindi levitare a circa duecentocinquanta milioni il totale del debutto del lungometraggio.

Passando finalmente a parlare della pellicola: 165 minuti di emozioni. ( Vi invito a non continuare la lettura se non volete avere spoiler!!!!).

Batman e’ scomparso da Gotham City, passando all’opinione pubblica come assassino criminale per salvare la reputazione di Due Facce Harvey Dent, considerato un eroe. Bruce Wayne si e’ ritirato in una sorta di esilio volontario, ha abbandonato gli affari, e vive in un ala quasi abbandonata della sua immensa villa isolato, lontano da ogni tipo di contatto umano a parte il fido Alfred (Michael Cane)  e t0rmentato da problemi fisici ad un ginocchio… E’ l’ombra del brillante e affascinante uomo di affari che e’ sempre stato.   L’incursione nella sua casa e nella sua vita in primis dell’affascinante quanto ambigua ladra Catwoman (Anne Hathaway) , e l’arrivo a Gotham della macchina da guerra che risponde al nome di Bane, lo spingeranno a rivestire i panni dell’eroe mascherato per quella che  sara’ la sfida della vita. Bane e’ forte, apparentemente invincibile, ha mezzi, ha uomini, mette in ginocchio la citta’… Batman/Bruce dubita, tentenna… Bellissimo vedere quanto l’eroe sia combattuto, quanto sia umano, quante sensazioni e pensieri “umani”, normali, si agitino nella sua mente, quanto sia ferito, tormentato… Ma l’amore per Gotham e per la giustizia hanno la meglio e quando Blake giovane poliziotto cresciuto nell’orfanotrofio finanziato dal miliardario e che ha capito la sua vera identita’ lo invita ad agire, a far tornare Batman, Bruce capisce che e’ ora di far tornare il pipistrello..  Tecnologie sempre all’avanguardia, grazie al fido signor Fox (Morgan Freeman), e con Alfred sempre fedele ma sempre piu’ preoccupato per lui, Bruce torna in azione con due nemici: Bane e la polizia stessa…

Trama avvincente, sceneggiatura solida, personaggi ben definiti e new entries e facce conosciute introdotte ion modo giusto e  al momento giusto – mi riferisco in particolare all’ingresso di Catwoman/ Anne Hathaway, bellissima, conturbante, ambigua, Blake/Joseph Gordon-Levitt, idealista, Wayne in miniatura, puro,  allo Spaventapasseri/ Cillian Murphy, presente in tutta la trilogia, e qui nella simpatica veste di giudice del tribunale farsa messo su da Bane.  A proposito di Bane/ Tom Hardy: considerando che il villain del capitolo precedente era un certo Joker, interpretato da un certo Heath Ledger in una delle performance piu’ belle di sempre, il compito era molto piu’ che arduo… Grande responsabilita’ degli sceneggiatori (Christopher e Jonathan Nolan)  in primis e del malcapitato attore poi di non far rimpiangere il capitolo e il cattivo precedenti. Mission accomplished per entrambi: la sceneggiatura e’ intricata, complessa, forte e il cattivo di turno cattura la scena in maniera autorevole, dimostrandosi altrettanto stratificato e sfaccettato quanto l’eroe. Onore davvero a Tom Hardy per aver accettato e portato a termine in modo encomiabile una sfida cosi’ ardua.

Christian Bale…. Indipendentemente da Batman, un attore che ha dato sempre prova di intensita’, di adattabilita’ ai ruoli piu’ diversi, che vive intensamente i propri ruoli ( basti pensare all’Uomo senza sonno). Bale ha dato a Batman un’anima, semplicemente, non solo un viso e un fisico, coadiuvato dalla guida e dalla sceneggiatura di un regista abile e sapiente come Christopher Nolan, visionario al punto giusto. Menzione particolare per le sempre bellissime musiche di Hans Zimmer, ptoragoniste anch’esse.

In definitiva uno dei film piu’ belli e interessanti degli ultimi anni, degna conclusione di una trilogia ad altissimi livelli. Se mai ci sara’ un nuovo Batman sara’ veramente veramente dura…

Conclusione: Assolutamente imperdibile!

Voto: 9

Annunci

Responses

  1. Assolutamente fantastico!!!E Anne Hathaway nella parte della furba ladruncola devo dire che è perfetta!Non me l’aspettavo visto che di solito è sempre nei panni della dolce fanciulla innamorata!Stupendo!!! Meravigliata perchè il precedente non mi era piaciuto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: