Pubblicato da: silviasettevendemie | luglio 24, 2012

L’era glaciale 4- Continenti alla deriva

Titolo originale: Ice Age: Continental Drift

Regia: Steve Martino, Mike Thurmeier

Cast: Voci originali: Nick Frost, Ray Romano, John Leguizamo, Denis Leary, Queen Latifah, Chris Wedge, Seann William Scott, Josh Peck, Jeremy Renner, Wanda Sykes, Aziz Ansari, Keke Palmer, Jennifer Lopes, Heather Morris, Joy Behar, Nicki Minaj, Josh Gad, Alan Tudyk, Kunal Nayyar, Alain Chabat, J.B., Claudio Bisio, Pino Insegno, Filippo Timi, Francesco Pannofino, Lee Ryan, Roberta Lanfranchi, Ada Hong-hu, Isabelle Adriani

Distribuzione: 20th century Fox, USA, 2012

Guarda il trailer

Scrat alla ricerca della sua immancabile nocciola ne combina un’altra delle sue, provocando niente po’ po’ di meno che la deriva dei continenti. Manny, Diego e Sid si ritrovano alla deriva su un iceberg in mare aperto e dovranno affrontare varie peripezie tra cui pirati spietati, sirene, mostri marini…

Sid & co sono tornati nel quarto capitolo della saga ambientata nella preistoria, ma questa volta ad essere sinceri la storia non e’ convincente ed avvincente come nei precedenti episodi. Dove sono il mordente e l’ironia che caratterizzavano le battute di Sid e di Diego? Tutto sa di gia’ visto, la trama e’ a dir poco prevedibile, poco frizzante il tutto. L’unica idea interessante e’ data dall’ingresso della stramba nonna di Sid, personaggio molto divertente, ma non basta.

Non si puo’ andare avanti solo grazie a un titolo che funziona…

Delusione, delusione enorme, forse dovuta al fatto di aver rivisto  tutti e tre i capitoli della serie pochi giorni prima di andare al cinema, e quindi di aver ben chiaro il livello dei precedenti.
Sicuramente i piu’ piccoli non resteranno delusi, ma chi ha amato e apprezzato i tre episodi precedenti storcera’ il naso inevitabilmente.

Tanta noia, sorrisi tirati…

La storia e’ banale, i nuovi cattivi non funzionano. Unica nota positiva il gruppo di animaletti con i quali Sid sembra avere una perfetta sintonia.
Se mai sara’ realizzato un quinto episodio spero che sceneggiatori & Co, si mettano una mano sulla coscienza e cerchino di creare qualcosa realmente a livello dei precedenti episodi..

In definitiva, si sorride ma non e’ la stessa cosa.

Conclusione: Paradossalmente evitabile

Voto: 5

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: