Pubblicato da: silviasettevendemie | agosto 29, 2010

Indovina chi sposa Sally

Titolo originale: Happy Ever Afters

Regia: Stephen Burke

Cast:  Sally Hawkins, Tom Riley, Jade Yourell, Ariyon Bakare, Sinead Maguire, Tina Kellegher, Deirdre Molloy, Jill Murphy, Simon Delaney, Leroy Harris, Cillian Byrne, Cian Byrne, Peter Byrne, Lenny Hayden, Eamonn Hunt, Jonathan White

Distribuzione: Lucky Red, Irlanda, 2009

Guarda il trailer

Freddy (Tom Riley) e Maura (Sally Hawkins) stanno per sposarsi, ma non l’uno con l’altra. Il primo sta per convolare a nozze per la seconda volta con la stessa donna, l’instabile Sophie (Jade Yourell) , dopo un primo matrimonio terminato tra psicologi e  antidepressivi; la seconda sta per compiere il grande passo per meri motivi economici: è una madre single che rischia di perdere la sua casa a causa dei debiti e ha accettato di sposare Wilson (Ariyon Bakare),  un africano, per fargli avere la cittadinanza irlandese in cambio di denaro. I due ricevimenti si svolgono nello stesso hotel e l’incontro/scontro tra Fred, Maura, e le rispettive famiglie e invitati farà venire a galla tutti i problemi all’interno delle coppie e dei loro cari…

Happy ever afters, per sempre felici e contenti, reso pessimamente in italiano con “Indovina chi sposa Sally” (da notare che la protagonista femminile non si chiama Sally ma Maura, ma Sally è il nome dell’attrice che la interpreta…), è una commedia di tipico umorismo British, girata in Irlanda, che mostra la storia di due coppie, che risultano stonate sin dal principio: Fred e Sophie, già sposati e divorziati una volta, decisi a riprovarci tra mille dubbi e ripensamenti, e Sally e Wilson, che in realtà si conoscono appena e non si amano affatto, ma dal momento che Sally ha bisogno di soldi e Wilson della cittadinanza irlandese, sposarsi in cambio di denaro sembra loro la soluzione migliore. Sally ha una figlia, Molly, una scatenata e intelligente ragazzina che ingnora il vero motivo dietro le nozze di sua madre con Wilson e lo chiama già papà.  Finiti per caso a festeggiare nello stesso ristorante, Freddy e Sally si scontrano, si insultano, si inseguono, ma finiscono per spalleggiarsi, per difendersi a vicenda, e per aprirsi gli occhi a vicenda sulle loro vite e su cosa vogliono realmente.

Un po’ Green Card, un po’ Quattro matrimoni e un funerale con una spruzzata di commedia anni 50,  il film procede piacevolmente  tra colpi di scena, fughe, nuove amicizie e rivelazioni importanti. Il cast svolge un ottimo lavoro: sempre frizzante e briosa Sally Hawkins, la stupenda protagonista de La felicità porta fortuna, ottima la performance della giovanissima Sinead Maguire, e perfetto nel ruolo Tom Riley.

In definitiva una pellicola divertente e leggera.

Conclusione: Consigliato.

Voto: 6.5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: