Pubblicato da: silviasettevendemie | febbraio 7, 2010

Baciami ancora

Titolo originale: Baciami ancora

Regia: Gabriele Muccino

Cast: Stefano Accorsi, Vittoria Puccini, Pierfrancesco Favino, Claudio Santamaria, Giorgio Pasotti, Marco Cocci, Sabrina Impacciatore, Daniela Piazza, Primo Reggiani, Francesca Valtorta, Adriano Giannini, Valeria Bruni Tedeschi, Alexia Murray

Distribuzione: Medusa, Italia, 2010

Guarda il trailer

Il film racconta le vicende del gruppo di protagonisti de L’ultimo bacio, a distanza di dieci anni. Cosa sarà successo in questi anni a Carlo (Stefano Accorsi),  Giovanna (Vittoria Puccini), Marco (Pierfrancesco Favino), Alberto (Marco Cocci), Paolo (Claudio Santamaria), Adriano (Giorgio Pasotti) e Livia (Sabrina Impacciatore)?

Avendo adorato L’ultimo bacio, ammetto di essere andata al cinema da una parte prevenuta, perché temevo il tipico sequel deludente, ma dall’altra parte curiosa di vedere che fine avevano fatto Carlo e i suoi amici… Non sono affatto rimasta delusa, anzi, il film mi è piaciuto tantissimo. I trentenni di 10 anni fa, sono cresciuti e hanno lasciato il posto a quarantenni problematici, disillusi, quasi cinici, che fanno i conti con loro stessi e con le conseguenze delle proprie scelte.  Dove sono finiti i ragazzi che avevano paura della”maturità” e che volevano vivere la vita fino in fondo?  Carlo e Giulia  si sono amati, traditi e alla fine  lasciati: i due hanno una figlia, Sveva, adorata da entrambi, e due nuovi compagni: Simone (Adriano Giannini) un attore spiantato e pieno di sogni, e Anna (Francesca Valtorta) studentessa venticinquenne,e sembrano aver trovato il loro equilibrio. Paolo e Alberto sono tornati dal loro viaggio e ora il primo ha ripreso a lavorare nell’odiato negozio del padre ed è sempre più dipendente da farmaci antidepressivi e vittima di se steso e dei suoi fantasmi;  Alberto lavora in un supermercato ma è insoddisfatto e sogna di partire di nuovo. Adriano fa finalmente ritorno a Roma, dopo due anni di carcere a Cuba per possesso di cocaina. Suo figlio Matteo (Andrea Calligari) è cresciuto, ma lui non lo vede da quando aveva un anno e ora vorrebbe creare un rapporto con lui. Livia, che lo ha cresciuto da sola in questi anni si oppone e per di più, da circa un anno ha una relazione molto travagliata proprio con Paolo. Infine Marco è diventato un professionista di successo ma il suo matrimonio con Veronica (Daniela Piazza) è in piena crisi…

Gabriele Muccino dirige un film complesso, ben articolato, nel quale si alternano risate e lacrime, riflessioni e scene comiche, (una su tutte quella esilarante con Marco che tenta di impossessarsi della pistola del padre di Paolo per fare una pazzia…)  La pellicola passa continuamente da un personaggio all’altro, con grande maestria. Muccino sa dirigere veramente bene i suoi attori. Inoltre è supportato da un cast davvero fantastico: Stefano Accorsi è meraviglioso nei panni di Carlo e la new entry Vittoria Puccini non fa rimpiangere nemmeno per un attimo la Giulia interpretata Giovanna Mezzogiorno, (che ha rifiutato di partecipare alla pellicola perché  non molto convinta dalla sceneggiatura… Errore di valutazione?), ma il migliore in assoluto è Pierfrancesco Favino, nei panni del personaggio più complesso e sfaccettato, con punte comiche e drammatiche davvero molto alte. Marco è ironico, divertente, disperato: è un uomo innamorato e pronto a tutto pur di salvare il suo matrimonio.
Una piccola curiosità: da notare l’omaggio di Muccino  all’amico Will Smith, quando Carlo, Anna e Adriano guardano insieme Io sono leggenda in dvd. 
Infine molto bella e variegata la colonna sonora, guidata dalla canzone scritta per il film da Lorenzo Cherubini/Jovanotti. Questa è la tracklist completa:

1. Paolo Buovino – Ancora baci 
2. Citizen Cope – Sideways 
3. Sylvie Lewis – Old Friends 
4. Paolo Buovino – Volteggi 
5. Paolo Buovino – Contrasti 
6. Magic Numbers – This Love 
7. Zombies – You Make Me Feel Good 
8. Paolo Buovino – L’assenza 
9. Doris Day – Can’t Help Falling in Love 
10. Mina – Vulcano 
11. Paolo Buovino – Ancora travolti 
12. Jacques Brel – La chanson des vieux amants 
13. Sophia – I Left You 
14. Paolo Buovino – Preghiera di Adriano 
15. Ornella Vanoni con Toquinho e Vinicius De Moraes – Io so che ti amerò (Eu sei que vou te amar
16. Frankie Valli – Can’t Take My Eyes Off You 
17. Paolo Buovino – Follia di Paolo 
18. Citizen Cope – D’Artagnan’s Theme 
19. Paolo Buovino – La meraviglia di esserci 
20. Jovanotti – Baciami ancora

In definitiva una pellicola agrodolce e disincantata sui quarantenni di oggi, con un cast eccezionale e un regista bravissimo,  sicuramente è uno dei migliori a livello italiano.

Conclusione: Da vedere.

Voto: 8

Annunci

Responses

  1. Finalmente lo hai recensito tesò,non vedevo l’ora di commentartelo!!!:-) Hai ragione un film decisamente da vedere…Forse l’unico demerito, se così si può dire, è che rispetto a “L’ultimo bacio” è un pò più lento e meno urlato se così si può dire. Anch’io penso che Favino sia un grande,lo adoro, sempre bravissimo oltre che bello il che non guasta e decisamente non rimpiango neanch’io la Mezzoggiorno.La Puccini sta nella parte egregiamente, ma non mi è mai piaciuto più di tanto Stefano Accorsi…
    Riguardo le musiche del film sono tutte molto molto belle…Un film che lascia sicuramente riflettere e da vedere!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: