Pubblicato da: silviasettevendemie | marzo 22, 2009

The International

Titolo originale: The International

Regia: Tom Tykwer

Cast: Clive Owen, Naomi Watts, Armin Mueller-Stahl, Ulrich Thomsen, James Rebhorn, Jack McGee, Brian F. O’Byrne,  Remy Auberjonois, Patrick Baladi, Victor Slezak, Luca Calvani, Luca Barbareschi, Michel Voletti, Jay Villiers, Fabrice Scott, Haluk Bilginer, Alessandro Fabrizi, Felix Solis, Nilaja Sun

Distribuzione: Sony Pictures, USA-Germania-GB, 2009

Guarda il trailer

 

L’agente dell’Interpol Louis Salinger (Clive Owen) e il vice procuratore distrettuale Eleanor Withman (Naomi Watts) uniscono le proprie forze per cercare in tutti i modi di incriminare la International Bank of Business and Credit,  la più importante banca del mondo, coinvolta in imprese delinquenziali e terroristiche che si sviluppano in ogni area del pianeta. Le indagini li porteranno in giro per l’Europa e per gli States, ma mentre la verità viene piano piano a galla, la vita dei due agenti sarà sempre più a rischio…

Abbastanza deludente questo thriller fantapolitico diretto da Tom Tykwer, e ambientato tra  New York, Milano, Berlino e Istanbul. Vista la trama e soprattutto visto il cast di tutto rispetto mi aspettavo molto di più. Invece la trama è debole e in alcuni punti addirittura scontata, manca mordente, c’è poca suspense, per non parlare poi del finale.

L’unica  nota positiva è data dal cast nel quale spiccano Clive Owen, sempre più lanciato nei ruoli d’azione,  Naomi Watts, un vice procuratore distrettuale divisa tra la ricerca della verità e il suo ruolo di moglie e madre, anche se un po’ sottotono rispetto ad altri ruoli, e Armin Mueller Stahl, nel ruolo dell’ambiguo Wilhelm Wexler.
Molto interessante la parte ambientata a Milano con alcuni attori nostrani, tra i quali il bravo  Luca Barbareschi  nel ruolo di Umberto Calvini, un ricco uomo d’affari leader del partito politico “Futuro Italiano” dal simbolo tricolore (vi viene in mente qualcuno?)  e Luca Calvani.

In definitiva un’occasione mancata, una grande delusione.

Conclusione: Da evitare.

Voto: 5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: