Pubblicato da: silviasettevendemie | marzo 6, 2009

Inkheart- La leggenda di Cuore di Inchiostro

Titolo originale: Inkheart

Regia: Iain Softley

Cast: Brendan Fraser, Paul Bettany, Helen Mirren, Jim Broadbent, Andy Serkis, Eliza Hope Bennett, Rafi Gavron, Tereza Sbrova, Sienna  Guillory, Richard Strange,  Matt Strong, Steve Speirs, Jamie Foreman, Stephen Graham, Mirabel O’Keefe, John Thomson, Lesley Sharp.

Distribuzione: Eagle Pictures, USA, GB, 2008

Guarda il trailer

 

 Mortimer Folchart detto Mo (Brendan Fraser), è un esperto rilegatore di libri nonché una “lingua di fata” ossia  una persona con il potere di dare vita ai personaggi di libri leggendo il testo ad alta voce. Tuttavia questo suo dono gli ha procurato un dolore grandissimo, quando durante una notte di molti anni prima, mentre leggeva Inkheart a sua figlia Meggie, (Eliza Hope Bennett) alcuni personaggi del libro sono usciti dalle sue pagine e sua moglie Resa(Sienna Guillory) è rimasta imprigionata nel testo. Da allora il suo obiettivo è quello di trovare una copia di questo rarissimo testo e servirsene per far tornare sua moglie nel mondo reale. Meggie e la prozia Elinor (Helen Mirren) lo aiuteranno nell’impresa…

Tratto dall’ omonimo best-seller del 2003 di Cornelia Funke, il film racconta le avventure di Mo, un rilegatore di testi con il  potere di trasformare in realtà i personaggi dei libri leggendo il testo ad alta voce,  e che a causa di questo dono ha perso la donna amata nonché madre di sua figlia. Da allora non si è dato pace e ha cercato dovunque questo testo divenuto ormai una rarità a causa dei “cattivi”usciti dal romanzo, capeggiati dal perfido Capricorn (Andy Serkis) che non hanno alcuna intenzione di rientrarvi e che  per questo hanno fatto sparire tutta le copie disponibili.

Mo tenta di proteggere Meggie tacendole la triste storia della scomparsa della madre e non rivelandole il suo dono, ma quando vengono inseguiti da Dita di polvere,( Paul Bettany) uno dei personaggi fuoriusciti dal libro che invece vorrebbe rientrarvi a tutti i costi e tornare dalla sua famiglia, la ragazzina verrà a conoscenza di tutto e aiuterà il padre nella missione, assieme alla zia Elinor, donna ricca e un po’ stramba vissuta da sempre tra i libri e poco nella realtà.

Molto piacevole questa pellicola che segue le orme de La storia infinita,il primo del genere, Labyrinth,  (anche se in questo caso il percorso è inverso,non dalla realtà al libro, ma viceversa, ) ma anche dei più recenti “Un ponte per Terabithia“, e Le cronache di Narnia“.

La direzione è affidata al britannico Iain Softley, che si trova a gestire un cast eccezionale, in primis Brendan Fraser, che è assolutamente perfetto per questo ruolo, anche perché si dice che la scrittrice Funke abbia creato il personaggio di Mo proprio ispirandosi all’attore americano, Paul Bettany, che ricordiamo in A Beautiful Mind, Master & Commander e ne Il Codice da Vinci” perfetto nel ruolo ambiguo, egoista e pasticcione di Dita di Polvere, Andy Serkis, il celebre Gollum de Il Signore degli Anelli, e ben due premi Oscar, Helen Mirren, esilarante nel ruolo della zia Elinor, con la testa perennemente tra le nuvole, (imperdibile la scena in cui va ad aiutare i suoi parenti a bordo di una moto!) e Jim Broadbent, nel ruolo dello scrittore di Inkheart, Fenoglio. Accanto a loro i giovani Eliza Hope Bennett, e Rafi Gavron, molto bravi entrambi.

In definitiva una pellicola leggera e godibile, adatta allo svago, per tutta la famiglia.

Conclusione: Consigliato.

Voto: 7

Annunci

Responses

  1. Questo film fantasy è tratto dall’omonimo libro scritto da Cornelia Funke. Vede come protagonista il meraviglioso Brendan Fraser nei panni di un padre di famiglia, Mortimer Folchart, chiamato dalla figlia Maggie (Eliza Hope Bennet) col nomignolo di Mo. Un giorno, mentre legge alla figlia, ancora molto piccola, e alla moglie Resa (Sienna Guillory), scopre di avere un potere magico che consiste nel far vivere al di fuori della pagina scritta i personaggi di un libro. per questo motivo viene chiamato anche “lingua di fata”. Quel giorno stava leggendo a sua figlia e a sua moglie un libro pieno di mostri e di magia intitolato Inkheart. I cattivi di quella storia fuoriescono dal libro, ma c’è anche un’altro effetto collaterale: la povera Resa si ritrova intrappolata tra le pagine del libro. Mo passerà tutto il suo tempo alla ricerca di una copia di Inkheart, ormai diventato molto raro xkè i cattivi, capeggiati da Capricorn (Andy Sarkis), bruciano tutte le copie che trovano in quanto preferiscono rimanere a vivere nel mondo reale. Mo, però, non si da x vinto e cerca il libro in tutte le librerie e mercatini. Inizialmente tiene nascosto alla figlia il motivo per cui cercano il libro,ma poi a causa degli eventi sarà costretto a rivelarle la ragione di quella ricerca, anche perchè si scoprirà che anche Meggie ha ereditato la stessa capacità del padre: anche lei è una “lingua di fata”.Alla ricerca di questo libro si uniranno uno dei personaggi usciti dalle pagine del libro, Dita di Polvere (Paul Bettany) che si vuole riunire alla sua famiglia e da una zia stravagante sempre vissuta all’interno di un mondo fantastico e un pò svitata,ma anche in compagnia dello stesso scrittore del libro, Fenoglio (interpretato da Jim Broadbent).La storia prevede il classico lieto fine che c’è nella maggior parte delle storie fantasy,infatti sarà Meggie che, grazie alla sua capacità di “lingua di fata”, riuscirà a distruggere i cattivi e a liberare nuovamente sua madre così che la famiglia può riunirsi e tornare ad essere di nuovo felice!
    E’ un film veramente gradevole e ben raccontato, pieno di colpi di scena che non lasciano staccare gli occhi dallo schermo.

  2. grazie sto facendo un testo x la scuola su qst xkè ho visto il film e mi hai aiutato molto!!!

  3. Ciao Sara!! Grazie a te x la visita e x il commento. Sono felice di esserti stata utile! 🙂
    Un bacio e a presto.

  4. […] (come ad esempio: nei vari film della serie La mummia, Viaggio al centro della Terra 3D o Inkheart- La leggenda di Cuore d’inchiostro) a ruoli più complessi e drammatici (come quello nel bellissimo e […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: