Pubblicato da: silviasettevendemie | luglio 7, 2008

E venne il giorno

Titolo originale: The Happening

Regia: M. Night Shyamalan

Cast: Mark Wahlberg, Spencer Breslin, John Leguizamo, Zooey Deschanel, Tony Devon, Betty Buckley, Frank Collison, Victoria Clark, Jeremy Strong, Stéphane Debac, Robert Bailey Jr., Ashlyn Sanchez

Distribuzione: 20th Century Fox, USA India, 2008

Guarda il trailer

 

Tutto inizia all’improvviso: a Central Park soffia un forte vento e la gente che affolla il parco e le strade circostanti appare improvvisamente disorientata, formula frasi senza senso e si suicida…Contemporaneamente la stessa cosa avviene a Philadelphia e pian piano in tutte le maggiori città americane e ben presto anche nei piccoli centri…Attacco terroristico o qualcosa di ancora più spaventoso e inspiegabile? Elliot Moore (Mark Wahlberg), insegnante di scienze in un liceo di Philadelphia, cerca di sfuggire a questo fenomeno mortale partendo per un viaggio alla ricerca di un posto sicuro assieme a sua moglie Alma (Zooey Deschanel), con la quale è in piena crisi coniugale,  al suo collega e amico Julian (John Leguizamo) e alla figlia di quest’ultimo, la piccola Jesse (Ashlyn Sanchez).
Tuttavia appare subito chiaro che nessun luogo può considerarsi davvero sicuro e che questo terribile assassino silenzioso sembra nascondersi ovunque e non arrestarsi mai…

Mark Wahlberg, Zooey Deschanel

M. Night Shyamalan è tornato e lo ha fatto con un film ben costruito e ben diretto, che ricorda le atmosfere cupe e misteriose de “Il sesto senso” e di “The village“.

Non voglio anticipare nulla a coloro che intendono andare a vedere la pellicola, ma posso solo dire che si tratta di un film con un chiaro messaggio di sensibilizzazione e che mantiene viva l’attenzione e la suspence dello spettatore per l’intera  durata.

Mark Wahlberg, Zooey Deschanel, Ashlyn Sanchez

Mark Wahlberg, dopo la splendida performance in “The departed“(che gli è valsa una nomination ai Golden Globe e una agli Oscar come miglior attore non protagonista),  indossa i panni di questo professore di scienze appassionato alla sua materia e alla sua professione, che cerca una risposta agli eventi che stanno sconvolgendo il suo Paese. “Ci sono forze che vanno al di là della nostra comprensione” è solito ripetere ai suoi studenti. All’interno di questi eventi misteriosi e portatori di morte c’è anche lo spazio per parlare di famiglia e di amore: Elliot è infatti in crisi con sua moglie Alma, ma questo viaggio obbligato permetterà ai due di confrontarsi e di discutere sui problemi della loro relazione e di capire il sentimento che li lega.

Mark Wahlberg, Zooey Deschanel, Ashlyn Sanchez, John Leguizamo

Inoltre da sottolineare la presenza di Jesse, interpretata dalla giovanissima Ashlyn Sanchez, che durante il film parla pochissimo, ma attraverso i suoi occhi è possibile vedere il terrore, la disperazione, l’ansia per quanto sta accadendo: è una sorta di specchio degli eventi e delle sensazioni dei protagonisti.

Unica nota negativa il finale, decisamente non alla Shyamalan, ma piuttosto scontato…

Conclusione: Consigliato

Voto: 7

Annunci

Responses

  1. visto. ma mi sarebbe piaciuto NON andarlo a vedere. voto: 5

  2. Mamma mia che ansia questo film!!!Alle scene+paurose e inquietanti ho dovuto chiudere gli occhi.Cmq visto che hai nominato “il sesto senso” devo dire che come film è di gran lunga migliore!!!Ogni volta che lo riguardo mi mette sempre paura e ansia.Quello si che è un bellissimo film 🙂


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: