Pubblicato da: silviasettevendemie | gennaio 12, 2008

Irina Palm – Il talento di una donna inglese

Titolo originale: Irina Palm 

Regia: Sam Garbarski

Cast: Marianne Faithfull, Miki Manojlovic,
Kevin Bishop, Siobhan Hewlett, Dorka Gryllus,
Jenny Agutter, Corey Burke.

Distribuzione: Teodora Film, Belgio, Germania,
 Lussemburgo, GB, Francia, 2007

Guarda il trailer

 

Maggie, una vedova inglese poco più che cinquantenne, ha un urgente bisogno di trovare il denaro necessario per la costosa operazione del nipotino malato. Mentre cammina per le strade di Londra, posa per caso lo sguardo su un cartello con la scritta “Cercasi Hostess” e, senza accorgersene, si ritrova in un sex club. Miki, il proprietario del locale, le spiega che dovrà lavorare come “masturbatrice” nascosta alla vista dai clienti. Per il bene del nipotino, Maggie accetta. Affinerà a tal punto la propria abilità nel ‘lavoro’ da diventare la mano più richiesta dai clienti, che faranno la fila per ‘Irina Palm’

  Commedia esilarante ed intelligente, diversa dal classico film natalizio, che unisce l’ironia inglese alla critica sociale.

Marianne Faithfull, smessi i panni di icona pop anni 60 e di musa degli Stones, interpreta in maniera perfetta questa casalinga di mezza età, senza nessuna abilità particolare, con una vita piatta, senza avvenimenti di sorta e dedita esclusivamente al nipotino malato, per le cui cure ha venduto la casa ed è sommersa dai debiti.

Si tratta di un personaggio fragile, ma che scoprirà dentro di sè una forza insperata quando si tratterà di trovare il denaro necessario al viaggio in Australia che può significare la salvezza del nipotino.

Per lui è disposta a tutto, anche a lavorare in un locale a luci rosse, finendo poi con lo scoprire di possedere una grandissima qualità, ossia  di avere la migliore mano di tutta Londra. 

Questa esperienza la cambierà, cambierà la sua percezione di sè e le sue relazioni con le amiche di sempre, che l’avevano sempre considerata poco interessante.

L’artefice di questa metamorfosi è Miki, il proprietario del sex club, interpretato da Miki Manojlovic, attore visto in molte pellicole di Kusturica, uomo all’apparenza freddo e calcolatore, l’esatto opposto di Maggie, ma che grazie alla donna mostrerà un altro lato del suo carattere, nascosto da molto tempo.

La pellicola ha ricevuto la nomination per l’Orso d’oro 2007 al Festival del cinema di Berlino ed è stato un successo di critica e di pubblico.

Garbarski riesce a trattare in modo piacevole e avvincente un tema tabù e decisamente poco politically correct dosando bene umorismo e pathos, senza scadere mai nel melodramma o nella volgarità.

La pellicola è la pura e semplice celebrazione dell’affetto incondizionato di una nonna per suo nipote.

Conclusione: Consigliatissimo.

Voto: 8

Annunci

Responses

  1. Lo abbiamo consigliato anche noi, ci trovi qui http://controreazioni.wordpress.com/

  2. Complimenti per il vostro blog:è davvero molto bello! Consiglio di visitarlo! A presto!

  3. grazie 🙂

  4. Se non me lo avessero prestato, dal semplice titolo non credo llo avrei mai visto di mia spontanea volotà, non sapendo la storia il titolo non mi ispirava x niente, ma la storia è molto bella , particolare sicuramente e molto triste, fortunatamente bel finale 🙂 Piaciuto molto!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: